• Presenting Partner

  • Istituzioni

  • Media Partner

30. giugno 2022

Format WorldSkills decentralizzati: la Svizzera ospiterà 13 campionati mondiali

Nonostante l’annullamento dei WorldSkills di Shanghai in programma per ottobre, lo SwissSkills National Team, composto da 38 persone, continua a prepararsi per i campionati mondiali delle professioni. E a ragione: vi sono segnali che indicano che si terrà un format alternativo decentralizzato co-iniziato dalla Svizzera. Per una dozzina di professioni, le cosiddette «WorldSkills Competition 2022» potrebbero addirittura svolgersi in diverse località svizzere.

La disillusione è stata grande quando, circa un mese fa, i WorldSkills 2022 di Shanghai sono stati annullati a causa delle restrizioni legate al coronavirus in Cina. Per i 38 giovani professionisti svizzeri dello SwissSkills National Team, una cancellazione completa dopo mesi di preparazione sarebbe estremamente amara. Tanto più se nell’ambito dei campionati delle professioni, un membro di una squadra nazionale può partecipare una sola volta a un campionato mondiale e, a causa dei limiti di età, la partecipazione ai prossimi WorldSkills 2024 di Lione sarebbe un'opzione possibile in pochissimi casi.

Per questo motivo SwissSkills, con il supporto delle associazioni nazionali, ha immediatamente fatto pressione su WorldSkills International per ottenere un format alternativo, in modo che i campionati mondiali delle professioni 2022 potessero svolgersi.

Nel giro di un mese, questi piani ambiziosi hanno preso una forma concreta. Le circa 60 competizioni dei WorldSkills saranno distribuite in località di tutto il mondo. I luoghi di svolgimento possono essere, ad esempio, fiere o centri di formazione. «Due anni fa abbiamo affrontato una situazione simile in Svizzera dopo la cancellazione degli SwissSkills 2020 e abbiamo implementato con successo un format sostitutivo decentralizzato con le associazioni professionali. Ora abbiamo potuto trasmettere questa esperienza a livello internazionale. Naturalmente, il grado di complessità è molto maggiore in un contesto globale», spiega André Burri, direttore di SwissSkills.

La Svizzera ospiterà diverse WorldSkills Competition 2022

Nonostante gli ostacoli, al momento le cose sembrano andare bene: attualmente esiste una località assegnata da WorldSkills International per tutte le 35 professioni in cui la Svizzera desidera partecipare agli WorldSkills 2022 con un competitore o un team composto da 2 persone. Nei prossimi giorni, tutti gli «host» dovranno chiarire diversi dettagli sulla fattibilità. Nel corso di questo processo, è possibile che una data località venga rinviata, ritirata o addirittura annullata per mancanza di partecipanti. L'assegnazione definitiva delle professioni è attesa al più tardi per metà luglio.

Attualmente sono state assegnate provvisoriamente 8 località in Svizzera per un totale di 13 competizioni. «Sentiamo un grande impegno da parte delle associazioni professionali, che rendono possibile lo svolgimento dell'evento nei loro settori. Un numero ancora maggiore di associazioni avrebbe offerto il proprio sostegno per lo svolgimento dell'evento in Svizzera. L'obiettivo di WorldSkills International è giustamente quello di trovare la migliore soluzione possibile per ogni competizione», afferma André Burri.

Anche se le sfide da affrontare sono ancora molte ed è richiesta una grande flessibilità da parte di tutti i soggetti coinvolti, André Burri è fiducioso che entro metà luglio al massimo sarà dato definitivamente il via libera alle WorldSkills Competition 2022 decentralizzate. In questo modo la Svizzera diventerebbe paese ospitante di diversi campionati mondiali delle professioni.

Lo SwissSkills National Team a Tenero per il Teamweekend

Di conseguenza, anche lo SwissSkills National Team, composto da 38 persone, continua la sua preparazione ai WorldSkills. Da domani, venerdì, fino a domenica, la squadra nazionale si preparerà insieme in Ticino alle WorldSkills Competition 2022 e prenderà in esame anche il nuovo format speciale di questi campionati mondiali delle professioni.

Maggiori informazioni sul nostro SwissSkills National Team attuale

Località svizzere provvisorie delle WorldSkills Competition 2022

Settimana di calendario 36 (5 – 10 settembre)

  • Bern (Bernexpo, nell’ambito degli SwissSkills 2022): costruttori di modelli e stampi

 

Settimana di calendario 40 (3 – 9 ottobre)

  • Montreux (Casino Barrère): hotel reception

 

Settimana di calendario 41 (10 – 16 ottobre)

  • Aarau (visCampus): tecnologi di stampa
  • Aarau (visCampus): poligrafi
  • Basilea (Holz, Messe Schweiz): falegnami di mobili
  • Basilea (Holz, Messe Schweiz): falegnami di costruzioni
  • Basilea (Holz, Messe Schweiz): carpentieri
  • Ginevra (Centro corsi interaziendali): orafi
  • Lucerna (Richemont Fachschule): panettieri (indirizzo panetteria-confetteria)
  • Lucerna (Richemont Fachschule): pasticcieri (indirizzo pasticceria)
  • Luogo tbd: elettronici

 

Settimana di calendario 43 (24 – 30 ottobre)

  • Lucerna (ZAGG 2022, Messe Luzern): cuochi
  • Lucerna (ZAGG 2022, Messe Luzern): restaurant service
Condividi post
  • Presenting Partner

  • Istituzioni

  • Media Partner