• Presenting Partner

  • Istituzioni

  • Media Partner

Gloria Toth

Mediamatica AFC

Il tuo lavoro deve essere la tua passione, ecco la strada verso l’innovazione e il successo. 

Steve Jobs

Punti di forza preferiti

Questi punti di forza preferiti mi aiutano nel mio lavoro

Determinato

A volte non è per niente facile attenersi a un obiettivo che ci si è prefissati per se stessi. Il percorso per raggiungere il proprio obiettivo può essere estenuante o noioso e possono presentarsi nuove e promettenti alternative. Le persone “determinate” sfidano queste difficoltà. Perseguono costantemente il loro obiettivo. Non lo perdono di vista e lavorano in modo risoluto per raggiungerlo. Cercano incrollabilmente la retta via verso la loro meta e vi restano con perseveranza e determinazione fino a quando non lo raggiungono.

Indipendente

Fondamentalmente, l’aggettivo “indipendente” descrive una persona o una cosa che non è influenzata o determinata da altro. Una persona “indipendente” è libera e non vincolata. Può decidere da sola cosa vuole fare e come. La libertà, tuttavia, comporta l’obbligo di assumersi la responsabilità personale. Se una persona viene definita “indipendente” in senso positivo, si immagina una persona che pensa liberamente, autodeterminata, responsabile e autonoma.

Attendibile

Nel linguaggio comune, la parola “attendibile” viene usata per indicare qualcosa che fondamentalmente funziona sempre - anche e soprattutto quando tutto dipende da quest’ultima. Se una persona è attendibile, ci si aspetta inoltre che sia di sostegno alle persone, che sia presente quando si ha bisogno, che si attenga alle regole in modo prevedibile e che abbia anche un certo senso dell’ordine.

Canzone preferita
Copertina dell'album

La mia canzone motivazionale
al lavoro

In Your Eyes

The Weeknd

Listen on Spotify
Vita professionale quotidiana

Una tipica giornata di lavoro

Mattina
8:00 Ore
Inizio della giornata lavorativa
Accanto ad una tazza di caffè, faccio una piccola ricapitolazione con la Project Manager sulle richieste in entrata dei clienti. Segue la pianificazione dei prossimi progetti.
12:00 Ore
Pranzo
Mezzogiorno
13:00 Ore
Lavoro ai progetti
È l'ora della messa in pratica! In questa fase, si applicano le richieste dei clienti: creazioni di siti internet per eventi, promozioni o informazioni. Possono accompagnare newsletter e pubblicità. Con la collaborazione del team responsabile della creazione di contenuti (immagini, testi e traduzioni), creo il prodotto finale.
17:30 Ore
Fine della giornata lavorativa
il dopolavoro
Percorso di carriera

Il mio percorso professionale

2003 – 2012

Scuola elementare e media
Losone

2012 – 2016

Médiamaticienne CFC
Swisscom SA, Bellinzona

2012 – 2016

Diploma di maturità professionale 1
Maturità professionale tecnica, SPAI Locarno

2017

Posizione permanente fiorsta AFC
come Digital Media Manager
Emil Frey Digital AG, Zurigo

Domande

Domande e risposte che potrebbero interessarti

  • Perché hai scelto questa professione?

    L'apprendistato dei mediamatici permette di conoscere il mondo dell'informatica, della grafica, dell'economia così come tanti altri settori. È il giusto mix che consente di avere delle fondamenta solide che permettono di lavorare in molti ambiti di un'azienda. 

  • Quali caratteristiche bisogna assolutamente avere per questa professione?

    L'interesse per il mondo digitale, la voglia di essere al passo con la tecnologia e la creatività sono, secondo me, caratteristiche da avere per intraprendere questa professione.

  • Qual è la cosa più entusiasmante della tua professione?

    La cosa più entusiasmante della mia professione è l'apprendimento quotidiano di nuove conoscenze. Ogni giorno è una sfida. Ogni giorno ci si mette in gioco. Mettere in atto il proprio know-how e soddisfare il cliente, è l'aspetto più gratificante!

  • Qual è la cosa più difficile della tua professione?

    Lavorare con tante persone e a stretto contatto con il cliente è stimolante, ma può anche costituire una difficoltà. Tante buone idee devono infine diventare un unico prodotto. A volte bisogna accantonare il proprio pensiero e pensare in modo oggettivo, con l'obiettivo di soddisfare le richieste del cliente.

  • A chi consiglieresti questa professione?

    Consiglierei la professione del mediamatico a tutti coloro che hanno voglia di non annoiarsi, perché è un continuo apprendere e informarsi su ciò che accade nel mondo virtuale e digitale. Anche la creatività necessita di stimoli e aggiornamenti costanti.

  • L'apprendistato dei mediamatici permette di conoscere il mondo dell'informatica, della grafica, dell'economia così come tanti altri settori. È il giusto mix che consente di avere delle fondamenta solide che permettono di lavorare in molti ambiti di un'azienda. 

  • L'interesse per il mondo digitale, la voglia di essere al passo con la tecnologia e la creatività sono, secondo me, caratteristiche da avere per intraprendere questa professione.

  • La cosa più entusiasmante della mia professione è l'apprendimento quotidiano di nuove conoscenze. Ogni giorno è una sfida. Ogni giorno ci si mette in gioco. Mettere in atto il proprio know-how e soddisfare il cliente, è l'aspetto più gratificante!

  • Lavorare con tante persone e a stretto contatto con il cliente è stimolante, ma può anche costituire una difficoltà. Tante buone idee devono infine diventare un unico prodotto. A volte bisogna accantonare il proprio pensiero e pensare in modo oggettivo, con l'obiettivo di soddisfare le richieste del cliente.

  • Consiglierei la professione del mediamatico a tutti coloro che hanno voglia di non annoiarsi, perché è un continuo apprendere e informarsi su ciò che accade nel mondo virtuale e digitale. Anche la creatività necessita di stimoli e aggiornamenti costanti.

Social Media

Seguimi sui social media

Instagram
@glori.att

Potete anche scrivermi direttamente su Instagram se avete delle domande.

Links

Ulteriori informazioni

  • Presenting Partner

  • Istituzioni

  • Media Partner