• Presenting Partner

  • Istituzioni

  • Media Partner

Ramphy Aquino Nova

Operatore informatico AFC

L’eleganza del codice conta quanto la soluzione stessa del problema

Punti di forza preferiti

Questi punti di forza preferiti mi aiutano nel mio lavoro

Determinato

A volte non è per niente facile attenersi a un obiettivo che ci si è prefissati per se stessi. Il percorso per raggiungere il proprio obiettivo può essere estenuante o noioso e possono presentarsi nuove e promettenti alternative. Le persone “determinate” sfidano queste difficoltà. Perseguono costantemente il loro obiettivo. Non lo perdono di vista e lavorano in modo risoluto per raggiungerlo. Cercano incrollabilmente la retta via verso la loro meta e vi restano con perseveranza e determinazione fino a quando non lo raggiungono.

Indipendente

Fondamentalmente, l’aggettivo “indipendente” descrive una persona o una cosa che non è influenzata o determinata da altro. Una persona “indipendente” è libera e non vincolata. Può decidere da sola cosa vuole fare e come. La libertà, tuttavia, comporta l’obbligo di assumersi la responsabilità personale. Se una persona viene definita “indipendente” in senso positivo, si immagina una persona che pensa liberamente, autodeterminata, responsabile e autonoma.

Dalla mentalità aperta

Le persone “dalla mentalità aperta” sono sveglie e ricettive alle informazioni provenienti dall’ambiente che le circonda. Sono interessate a ciò che accade intorno a loro e si aprono alle novità. Sono ben disposte verso suggerimenti e idee.

Canzone preferita
Copertina dell'album

La mia canzone motivazionale
al lavoro

When She's Gone

Josh Fudge

Listen on Spotify
Vita professionale quotidiana

Una tipica giornata di lavoro

Mattina
8:00 Ore
Inizio
Inizio la mia giornata controllando le email e i possibili task a cui dare priorità durante la giornata.
12:10 Ore
Pranzo
La pausa pranzo di solito la faccio insieme ad altri apprendisti. La durata può variare da 30 minuti a 1 ora.
12:45 Ore
Riprendo il lavoro
Continuo lo svolgimento di task o progetti.
Mezzogiorno
14:00 Ore
Meeting con il mio formatore
Questo meeting serve per fare il punto della situazione fra me ed il mio formatore su ticket o progetti in corso.
15:30 Ore
Pausa con altri apprendisti
Di solito verso quest’ora io ed altri apprendisti facciamo una piccola pausa dove parliamo dei nostri progetti, della scuola o più semplicemente dei nostri piani per il weekend.
17:00 Ore
Fine
Arrivata quest'ora finisco di lavorare dopo di che, a casa, continuo altri progetti personali inerenti la programmazione.
il dopolavoro
Percorso di carriera

Il mio percorso professionale

2007 – 2017

Scuola elementare e media
Ponte Tresa e Agno

2017 – 2018

Informaticien CFC
(SPAI) al Centro professionale tecnico (CPT) di Locarno

2018 – 2019

Informaticien CFC
Solar Turbines, Riazzino / (SPAI) al Centro professionale tecnico (CPT) di Locarno.

2019 – 2021

Informaticien CFC
Helsinn Healthcare SA, Pazzallo / (SPAI) al Centro professionale tecnico (CPT) di Locarno

Visione/ obiettivo futuro

Visione/obiettivo futuro
Informatico di gestione
SIG, Bellinzona

Visione/ obiettivo futuro

Visione/obiettivo futuro
Bachelor in ingegneria informatica
SUPSI, Lugano

Visione/ obiettivo futuro

Visione/obiettivo futuro
Master
USI, Lugano

Visione/ obiettivo futuro

Visione/obiettivo futuro
Certificato GREM (GIAC Reverse Engineering Malware) 
GIAC certificasions

Visione/ obiettivo futuro

Visione/obiettivo futuro
Apertura di una azienda per lo sviluppo di software 
Aretec SA

Domande

Domande e risposte che potrebbero interessarti

  • Ho scelto questa professione principalmente per la varietà. È un lavoro ricco di ramificazioni e mi piace tanto la possibilità di poter trasformare una semplice idea in qualcosa di tangibile.

  • Dedizione, curiosità e flessibilità mentale. Questi secondo me sono tre punti essenziali per una professione in costante cambiamento com'è l’informatica.

  • Penso che la cosa più entusiasmante di questa professione sia la soddisfazione di riuscire a risolvere un problema dopo ore di tentativi falliti.

  • Secondo me la cosa più difficile di questa professione non è quella di trasformare una idea in prodotto, ma farlo nel modo più efficiente ed elegante.

  • Consiglierei questa professione a tutti coloro che amano le sfide, a chi ha una mentalità aperta e uno spirito avventuriero.

Social Media

Seguimi sui social media

Instagram
@ramphys_projects

Potete anche scrivermi direttamente su Instagram se avete delle domande.

Links

Ulteriori informazioni

  • Presenting Partner

  • Istituzioni

  • Media Partner