Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)

Quattro anni fa …

Christof Enzler ha partecipato alla prima edizione dei Campionati Svizzeri delle Professioni centralizzati: gli SwissSkills 2014 di Berna. Oggi risponde ad alcune domande su come si è evoluto il suo cammino professionale da allora.

Chi è Christof Enzler?

Ho 24 anni e lavoro come fumista presso la Jud Ofenbau di Herisau. Quando ho iniziato il mio apprendistato professionale, il fumista veniva ancora chiamato stufaio; una parola in uso tutt’oggi nelle zone più rurali. Sono bravo nella mia professione e lavoro in modo mirato. Anche nel mio tempo libero ho sempre qualche lavoro da ultimare. Non ho bisogno quindi di molto tempo libero e non sento la necessità di avere grandi hobby. 

Qual è stato il tuo percorso professionale dopo i Campionati Svizzeri del 2014?

Dopo la mia medaglia d’oro ho semplicemente continuato a lavorare presso il mio datore di lavoro dell’epoca, per il quale lavoro ancora oggi. Nel 2015 ho potuto partecipare ai campionati europei di Wels, in Austria. Sono riuscito anche in questa sfida: non riuscivo a credere di essere diventato di fatto campione europeo.

Qual è il tuo ricordo più bello delle SwissSkills 2014 a berna?

Non c’è un’occasione particolare o un episodio che ricordo particolarmente. Entrambi i campionati sono stati molto intensi. Ciononostante trovavamo il tempo per scambiare opinioni con gli altri partecipanti e fare nuove conoscenze. Con alcuni «compagni» sono in contatto sporadicamente ancora oggi. È stata nel complesso un’esperienza enorme e mi sono divertito molto.

Cosa ti ha lasciato la partecipazione ai Campionati delle Professioni?

Noto sempre più che le persone che sono a conoscenza dei campionati, dimostrano grande fiducia in me. E questo non solo in relazione alla mia professione. Spesso mi viene ancora chiesto dei campionati – alle persone interessa ancora oggi.