Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)

Graz 2020
6 – 10.01.2021

Mille e un tifoso ad accogliere lo SwissSkills Team

Quasi come una favola delle mille e una notte si concludono i primi campionati mondiali delle professioni sulla penisola araba, dal punto di vista della Svizzera la miglior partecipazione di sempre alle WorldSkills. Circa 1000 tifosi e un consigliere federale accolgono lo SwissSkills Team alla fiera di Zurigo per un appassionante Welcome Event. Il grande successo della delegazione svizzera viene festeggiato ancora una volta con elogi e complimenti, tanto rumore di campanacci e applausi frenetici.

Worldskills - Abu Dhabi 2017

Nonostante il servizio VIP(?) in aeroporto, la delegazione svizzera ha rischiato di arrivare in ritardo al grande ricevimento in suo onore al padiglione 7 della fiera di Zurigo. Il ricevimento è semplicemente travolgente. Circa 1000 tra familiari, amici, colleghi di lavoro e tifosi attendono lo SwissSkills Team, gli esperti e la Direzione della delegazione. Un palcoscenico suggestivo per gli occhi e per le orecchie. Striscioni, un mare di bandiere e bandierine rosse e bianche, un assordante suono di campanacci.

Un grande orgoglio e un grande ringraziamento

Reto Wyss, Presidente del Consiglio di fondazione SwissSkills, saluta i tifosi presenti ed esprime tutto il suo orgoglio allo SwissSkills Team e la sua ammirazione per le ottime prestazioni. Torna inoltre a sottolineare quanto sia importante il supporto degli esperti per ottenere un risultato del genere. Questi ultimi hanno dimostrato un grande impegno, come i concorrenti stessi, rendendo possibile questo successo; per questo va a loro un ringraziamento particolare.

Anche il consigliere nazionale Gerhard Pfister esprime ai giovani professionisti il «riconoscimento della Svizzera per le loro prestazioni», che sono valse al team anche l’omaggio della politica.

Persino il Consiglio federale si congratula con lo SwissSkills Team. Il consigliere federale Johann Schneider-Ammann, capo del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca DEFR, non perde l’occasione per congratularsi personalmente con i giovani professionisti per i loro grandi successi. È incredibilmente orgoglioso di questa squadra, dice: «Questo successo è una ricompensa per tanti sforzi. Per il futuro non ci potrebbe essere una spinta motivazionale migliore di così.»

(Nota: in basso trovate il file audio dell’intervista integrale con il consigliere federale Johann Schneider-Ammann.)

Applausi scroscianti per lo SwissSkills Team

La successiva presentazione di tutti i membri dello SwissSkills Teams si è trasformata in una maratona di cori e di applausi per i circa 1000 fan. Poi Rico Cioccarelli, delegato tecnico di SwissSkills, insieme al team leader Laurent Seppey, Beat Schranz (campione del mondo tra gli installatori elettricisti e «Best of Nation») e Ramona Bolliger (campionessa mondiale dei panettieri) hanno fatto un riepilogo delle giornate di gare ad Abu Dhabi nel corso di alcune brevi interviste.

Dopo un messaggio di saluto del nuovo presenting partner UBS rappresentato da David Fischer, Responsabile Marketing di UBS Svizzera, la capodelegazione Christine Davatz ha offerto una breve panoramica sui prossimi progetti di SwissSkills (2° Campionato Svizzero delle Professioni centrale SwissSkills 2018, EuroSkills 2018 e le prossime WorldSkills 2019 a Kazan, in Russia). Infine, ha salutato ufficialmente lo SwissSkills Team lasciandoli al meritato riposo.

«Shakar» e «arrivederci».

Con questa newsletter concludiamo la nostra serie di servizi speciali dalla 44ª edizione delle WorldSkills. SwissSkills dice «shakar» («grazie» in arabo) per il forte interesse mostrato verso questa storia di successo e in particolare a quelli che hanno accompagnato e supportato lo SwissSkills Team anche sui canali social.

Ci farebbe piacere se continuaste a tenervi aggiornati tramite il nostro sito web e se voleste tornare a seguire (da subito) la newsletter mensile, per cui diciamo: «arrivederci».

Visualizzare tutte le immagini