Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)

Graz 2020
6 – 10.01.2021

Il team delle WorldSkills è stato ricevuto al Palazzo federale

Lo SwissSkills Team delle WorldSkills 2017 ad Abu Dhabi ha ottenuto il migliore risultato da quando la nazione elvetica partecipa al Campionato Mondiale delle Professioni. Undici ori, sei argenti, tre bronzi e tredici diplomi. Il 29 novembre la delegazione ha visitato il Palazzo federale ed è stata ricevuta dal Consigliere federale Johann Schneider-Ammann e dall'ex Presidente del Consiglio nazionale Jürg Stahl.

Come già nel 2015, la delegazione svizzera è stata invitata al Palazzo federale dal Consigliere nazionale Felix Müri (UDC), membro della Commissione della scienza, dell’educazione e della cultura (CSEC), che ha ricevuto i 38 giovani professionisti con i loro esperti e li ha guidati nel Palazzo federale.

Particolarmente interessante è stata la discussione dello SwissSkills Team con i parlamentari della CSEC nella sezione 301. Il campione mondiale di webdesign Emil von Wattenwyl ha voluto ad esempio sapere se è possibile garantire che le scuole professionali possano avere accesso a infrastrutture IT all'avanguardia.

In occasione della visita Jürg Stahl (UDC), Presidente del Consiglio nazionale 2016–2017, nel suo discorso si è congratulato con tutto il team per le eccellenti prestazioni: «Il vostro successo è fantastico anche per la nostra economia e per le nostre aziende in quanto rappresenta una buona pagella per la Svizzera.» Ha inoltre ricordato i maestri di tirocinio, che garantiscono la formazione dei giovani, e gli esperti, che hanno supportato i concorrenti nella preparazione ad Abu Dhabi.

La Consigliera nazionale Christine Bulliar-Marbach (PPD), che succede a Felix Müri nel ruolo di presidente della CSEC, si è unità alle congratulazioni di Jürg Stahl.

Il ministro della formazione Schneider-Ammann ha definito i partecipanti alle WorldSkills Abu Dhabi come le «nostre star delle professioni». Ha ricordato la qualità del sistema di formazione professionale svizzero, al quale la Svizzera deve il suo successo economico e la piena occupazione. In vista delle future WorldSkills Competitions, Johann Schneider-Ammann ha affermato: «Al più tardi nel 2023 voglio avere le WorldSkills Competitions qui da noi.»

E naturalmente nel programma della visita non è mancato il consueto appuntamento fotografico con i tre parlamentari nell'atrio di ingresso.

Visualizzare tutte le immagini Visualizza documenti stampa relativi a queste News