Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)

Graz 2020
6 – 10.01.2021

Alla volta di Budapest

Nella nostra rubrica speciale presenteremo ogni mese fino agli EuroSkills di Budapest un membro del team. Oggi è il turno di Philippe Bütschi di Koppigen. Quando era solo uno studente di livello secondario ottenne un lavoro estivo in una piccola ditta di gessatura in un paese vicino – successivamente quest’ultimo è diventato il lavoro dei suoi sogni.

«Mi sono subito innamorato della professione», afferma Philippe Bütschi guardando al passato. Anche a lui come a molti professionisti dell’artigianato, oltre al lavoro vero e proprio piace il fatto di «poter vedere la sera il risultato di un’intera giornata di lavoro». Per lui però nella professione di gessatore è importante anche l’estetica: «Per me è ogni volta un piacere poter consegnare a un cliente una bella stanza o un intero appartamento rifinito nei dettagli». 

Nessuno sconto nei preparativi

Per la partecipazione agli EuroSkills, Philippe Bütschi si è qualificato secondo agli SwissSkills 2016 di Lucerna. In quell’occasione ha potuto mettere in pratica le sue capacità di lavoro preciso e meticoloso, ma non era del tutto soddisfatto del suo ritmo di lavoro. Questo influirà sui suoi preparativi per Budapest? «Sì e no», afferma Philippe Bütschi, «mi alleno in modo esaustivo. Certo, è importante che io diventi un po’ più veloce. Tuttavia non sarebbe sicuramente accorto concentrarsi soltanto su questo aspetto e adagiarsi su altri».

Quanto Philippe Bütschi prenda seriamente l’allenamento, lo dimostra un’occhiata alla falegnameria di suo padre, nella quale ha allestito una postazione per esercitarsi o meglio un «fitness center per gessatori». Oltre all’allenamento nel tempo libero, Philippe Bütschi ottimizza naturalmente le abilità di artigianato anche durante il lavoro. Perché una cosa è certa, Philippe vuole «competere al top a livello europeo e raggiungere una buona posizione in classifica», come afferma egli stesso.

Piani per il futuro

Dopo gli EuroSkills, Philippe Bütschi cercherà una formazione continua per la sua professione. Prima però si godrà un giro in moto per l’Europa con gli amici. Gli EuroSkills gli offrono già l’opportunità di esplorare l’Ungheria o perlomeno la capitale Budapest. Non ci resta che augurargli buon viaggio e buona fortuna!

Philippe Bütschi sarà assistito dal suo esperto Michael Hess.