Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)

RETROSPETTIVA

La storia di SwissSkills è segnata dall’idealismo e dall’impegno di innumerevoli aiutanti volontari e militanti, che hanno portato avanti e fatto crescere l’idea dei «Campionati delle professioni» negli ultimi 70 anni.

La storia della fondazione SwissSkills ha inizio nel 1953. La Svizzera partecipa per la prima volta alle Competizioni Professionali Internazionali (CPI) a Madrid con una piccolissima delegazione composta da quattro candidati.

Il numero dei partecipanti svizzeri alle CPI cresce costantemente, e con esso anche l’impegno organizzativo e finanziario. A fronte di ciò, all’inizio degli anni Sessanta le organizzazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro fondano il comitato per le Competizioni Professionali.

Le Competizioni Professionali Internazionali CPI si svolgono per la prima volta in Svizzera a Berna.

Viene istituita la «Fondazione svizzera per le competizioni professionali internazionali» largamente sostenuta. Per ben 20 anni la fondazione si impegna per la partecipazione della Svizzera alle Competizioni Professionali Internazionali.

Le WorldSkills Competitions si svolgono a San Gallo.

La fondazione prende il nome SWISSCOMPETENCE. Diviene un’istituzione centrale per il coordinamento dei Campionati Svizzeri delle Professioni e la promozione e l’organizzazione della partecipazione ai Campionati Mondiali delle Professioni.

Le WorldSkills Competitions si svolgono nuovamente in Svizzera. San Gallo prende il posto di Dubai che rinuncia poco prima allo svolgimento.

SWISSCOMPETENCE e la Confederazione sottoscrivono al 1° gennaio 2008 un accordo sulle prestazioni che definisce chiaramente i compiti e le competenze di SWISSCOMPETENCE e regola nuovamente gli aspetti relativi al finanziamento.

La nuova struttura della fondazione richiede varie modifiche a livello organizzativo e legislativo. L’atto costitutivo della fondazione viene rielaborato e il nome modificato in SwissSkills. Con il cambio di nome si è tenuto conto delle direttive dell’organizzazione ombrello internazionale per i Campionati Mondiali delle professioni, le WorldSkills International.

Nel 2014 la fondazione effettua un salto di qualità con lo svolgimento dei primi Campionati Svizzeri delle Professioni centralizzati a Berna.

Viene lanciata l’iniziativa SwissSkills. La fondazione SwissSkills, la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI), l’Unione Svizzera degli Imprenditori (SAGV), l’Unione svizzera delle arti e dei mestieri (USAM), nonché UBS e Ringier (media partner) dal settore privato stringono una partnership fra pubblico e privato. Insieme hanno fissato l’obiettivo di promuovere ancora di più la formazione professionale svizzera, facendo conoscere meglio i suoi vantaggi e le opportunità che offre. In questo contesto SwissSkills viene rinnovata.