Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)

AustrianSkills 2018 con partecipazione svizzera

Dal 22 al 25 novembre si sono tenuti a Salisburgo gli AustrianSkills. La Svizzera era presente sul posto con un partecipante agli WorldSkills e due esperti.

Gli AustrianSkills o campionati austriaci delle professioni, si sono tenuti per la prima volta a livello centralizzato presso la fiera d’informazione professionale di Salisburgo. Il campionato è servito da qualificazione per gli WorldSkills 2019 di Kazan (RU) e gli EuroSkills 2020 di Graz (AT). In totale circa 400 giovani professionisti di 39 professioni hanno lottato per la medaglia e per l’onore. 

Training a Salisburgo

Agli AustrianSkills sono state rappresentate per la prima volta 15 professioni, tra cui quella di meccanico di macchine agricole ed edili. L’esperto in materia dello SwissSkills Team Martin Schär era presente in veste di consulente accanto ai suoi colleghi austriaci. Sul posto c’era anche il meccanico di macchine agricole Christof Röllin, che rappresenterà la Svizzera a Kazan. Christof ha potuto sfruttare gli AustrianSkills come training e lavorare nelle stesse condizioni dei partecipanti. Martin Schär si è mostrato molto soddisfatto della performance. Nel complesso, i compiti erano un po’ più facili probabilmente per motivi di budget e in parte si discostavano dal processo di qualificazione svizzero (LAP). Come ha vissuto il training Christof Röllin? «È andato bene e i compiti erano fattibili. Tra le altre cose ho avuto la conferma di dovermi allenare ancora nell’ambito dell’idraulica che non fa quasi mai parte del mio lavoro quotidiano».

Expertise svizzera molto apprezzata

Sono stati rappresentati per la prima volta anche gli installatori elettricisti. In questo contesto Adrian Sommer, esperto SwissSkills, ha presenziato agli AustrianSkills in veste di consulente. Dal 2006 è attivo come esperto per i campionati professionali nazionali e internazionali degli installatori elettricisti. Skills Austria ha voluto approfittare di tale esperienza e invitare Adrian Sommer. A livello professionale Adrian Sommer è impiegato presso l’Unione svizzera degli installatori elettricisti (USIE), dove tra le altre cose è anche responsabile di progetto per i campionati delle professioni.

Come ha vissuto Adrian Sommer gli AustrianSkills? «Skills Austria ha svolto per la prima volta dei campionati delle professioni centralizzati di queste dimensioni. Ed erano molto ben organizzati, anche se si sono presentati dei piccoli problemi a causa della poca esperienza. Ma il battesimo di fuoco per gli EuroSkills 2020 a Graz è andato a buon fine». A livello organizzativo saranno effettuati ancora alcuni aggiustamenti, così come nella dotazione delle infrastrutture. Adrian Sommer ha giudicato molto piacevole la collaborazione con gli esperti dall’Austria e dalla Germania. «Desidero assolutamente mantenere questi buoni rapporti e svilupparli ulteriormente» ha affermato, dichiarando di non vedere già l’ora degli WorldSkills 2019 di Kazan.

Visualizzare tutte le immagini