Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)

Fratelli informatici con geni da campioni

Sono fratelli e hanno imparato la stessa professione. Entrambi hanno superato con successo la maturità professionale e concluso studi universitari in ambito informatico. Entrambi hanno partecipato agli WorldSkills e sono impegnati insieme in veste di capi esperti nei campionati delle professioni del settore ICT. Da inizio 2019 lavorano addirittura nello stesso gruppo aziendale, entrambi in posizioni di conduzione. E vivono tutti e due a Sciaffusa. No, non sono gemelli, né tantomeno così simili come invece si presentano i loro curriculum: sebbene Tobias e Florian Meier abbiano molte cose in comune, si distinguono per le rispettive prospettive di carriera future. 

Fin da piccoli entusiasti per la tecnologia

«Nostro padre in quanto direttore di un’azienda tipografica è sempre stato entusiasta per la tecnologia e si è comprato un computer molto presto», racconta Tobias Meier, il più giovane dei due fratelli Meier con i suoi 29 anni: «Naturalmente abbiamo respirato quell’aria e l’entusiasmo ci ha contagiato.» Anche il fratello Florian di due anni più grande desiderava diventare informatico fin da piccolo, a suo dire. Tutto è cominciato con il gaming, per poi arrivare infine all’apprendistato attraverso la programmazione di semplici siti web e applicazioni. Entrambi successivamente hanno concluso la maturità professionale e degli studi di bachelor presso la ZHAW di Winterthur, Tobias ad indirizzo informatico, Florian in informatica aziendale.

Agli WorldSkills 2009 e 2011

Già durante l’apprendistato professionale entrambi hanno partecipato con successo ai campionati delle professioni e fatto della scena informatica svizzera quasi un affare di famiglia. Ad iniziare è stato Florian con il titolo di vice campione svizzero nel 2007, al quale ha aggiunto poi quello di campione nel 2008. In quell'anno Tobias divenne vice campione svizzero, rimpiazzando suo fratello un anno dopo come campione svizzero. Entrambi si sono qualificati per gli WorldSkills e anche in questa occasione nel 2009 (Florian, medaglia di bronzo a Calgary) e nel 2011 (Tobias, 4° classificato a Londra) hanno ottenuto risultati eccezionali. Durante i preparativi si sono sempre sostenuti e spinti a vicenda, ricordano i due. Tobias ha trovato la partecipazione «formativa e volta a promuovere lo sviluppo», mentre Florian descrive lo SwissSkills Team del tempo come «semplicemente super».

Stessa azienda, diverse prospettive di carriera

«Grazie a quanto imparato allora, dispongo oggi di conoscenze vaste ma anche approfondite», racconta Florian. Entrambi inoltre sottolineano in particolar modo di aver imparato a gestire situazioni di stress e forte pressione. La seconda caratteristica più importante è per entrambi la cura per i dettagli nel lavoro e una buona dose di ambizione. Non c’è da meravigliarsi dunque che anche durante la routine di lavoro vadano alla grande. Florian lavora nella stessa azienda da quando ha iniziato l’apprendistato e dal 2018, in seguito all’espansione in nuovi rami aziendali, è membro del consiglio d’amministrazione della MTF Schweiz AG, una delle più grandi società di servizi informatici in Svizzera. Una carriera in ascesa, adatta al curriculum del 31enne, il quale mira a continuare in modo altrettanto lineare. È infatti candidato successore dell’attuale CEO di MTF Swiss Cloud (di cui è co-fondatore) nonché ai blocchi di partenza della filiale di MTF Schweiz di Sciaffusa.

Tobias invece, dopo esser stato promosso all’interno della direzione della sua azienda di apprendistato, ha attraversato un altro paio di tappe. Ha lavorato come docente d’informatica presso una scuola universitaria superiore, nel 2018 ha fondato insieme ad un compagno di studi una start-up di successo per lo sviluppo di software nel settore dell’intelligenza artificiale, prima di assumere ad inizio 2019 una posizione di conduzione in veste di Chief Technology Officer presso MTF Data, nello stesso gruppo aziendale del fratello. «Cosa ci riserva il futuro non si può mai sapere», non desidera pronunciarsi sulla sua carriera professionale futura: «Ho una missione presso MTF Data prima – forse successivamente tornerò a sviluppare software.»

Ciò che lui e suo fratello consigliano allo SwissSkills Team, coincide chiaramente con i percorsi professionali di entrambi: «Gli WorldSkills sono solo l’inizio della vostra carriera. Siate affamati di sapere e aperti alle novità.»