Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)

Alla volta di Budapest

Nella nostra rubrica speciale presenteremo ogni mese fino agli EuroSkills di Budapest un membro del team. Oggi è il turno di Valeria Tschann, estetista AFC di Wagerswil, TG. È sicuramente il membro del team con più grande esperienza nelle competizioni.

L’anno scorso Valeria Tschann infatti ha partecipato agli WorldSkills di Abu Dhabi, al termine dei quali le è stato riconosciuto un diploma per la sua performance distinta. Il biglietto per Abu Dhabi se lo è guadagnato nel 2016 agli SwissSkills di Lucerna, vincendo la medaglia d’oro. Della sua esperienza nella gestione dello stress da competizione potranno sicuramente approfittare i suoi colleghi e le sue colleghe. 

È un piacere rivedersi

Come per tutti i partecipanti, per Valeria Tschann in primo piano vi è la competizione; tuttavia è lieta di fare molti incontri personali: «Agli EuroSkills conoscerò molti giovani professionisti motivati. E sicuramente rivedrò alcune delle partecipanti degli WorldSkills 2017 di Abu Dhabi. Sono particolarmente curiosa di rivedere queste ultime», afferma Valeria Tschann.

I campionati richiedono molto ai partecipanti. Oltre alla routine di lavoro, vi sono i preparativi che impegnano buona parte del tempo libero. Ne risentono anche amici e famigliari. Ma da dove viene la motivazione di Valeria Tschann, cosa la stimola a competere? «Semplicemente mi diverto a misurarmi con gli altri e ne traggo vantaggio anche a livello professionale». 

Collaborazione comprovata

Con tali motivazioni, l’allenamento intensivo risulta forse un po’ più leggero e non sopraggiungono i segni della stanchezza – che in ogni caso non si scorgono in Valeria Tschann, con i suoi modi vivaci. Un asso nella manica è rappresentato sicuramente dalla sua esperta: Susan Meier. Le due si conoscono già dagli SwissSkills 2016.

In vista degli EuroSkills, Valeria Tschann lavora nuovamente a stretto contatto con Susan Meier: «Ci alleniamo insieme una volta a settimana. Quello che imparo ogni volta, lo esercito da sola a casa sui modelli. Inoltre frequento dei corsi per approfondire le mie conoscenze e capacità. In questo sono sostenuta dall’associazione svizzera degli estetisti SFK – che colgo l’occasione per ringraziare», afferma Valeria Tschann.

Obiettivo medaglia

Dopo gli WorldSkills di Abu Dhabi è la volta degli EuroSkills di Budapest, dal momento che Valeria Tschann ha ancora un conto in sospeso e noi siamo tra i suoi obiettivi. Per gli WorldSkills si era prefissata di raggiungere la miglior posizione possibile, così diceva un anno fa. Agli EuroSkills di settembre dovrebbe andare un po’ meglio, perché «voglio prendermi la medaglia che ad Abu Dhabi ho solo sfiorato».

Valeria Tschann sarà assistita dalla sua esperta Susan Meier.