Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)

8° Campionato Svizzero delle Professioni dei decoratori d'interni a Selzach

Nell'ambito dell'ottava edizione dei Campionati Svizzeri delle Professioni, nove candidate e candidati si sono contesi ufficialmente a Selzach il titolo di «Migliore promessa della professione».
In due intense giornate di lavoro, gli apprendisti si sono misurati in diverse discipline pratiche per conseguire l'ambito titolo nella propria professione. Meritevole di nota è stata l'esposizione delle opere, in cui i visitatori arrivati numerosi hanno potuto ammirare i pregiati lavori artigianali in tutta la loro sfaccettata creatività, rivivendoli in un'atmosfera accogliente. Inoltre erano nuovamente presenti partecipanti di lingua francese.

Decoratore/trice d’interni

1° posto: Anna Lisa Leuenberger, Wyser Tägerwilen GmbH, Tägerwilen TG
2° posto: Lukas Schaad, Rolf Ryf Inneneinrichtung, Soletta SO
3° posto: Julia Demmel, Wohnidée Baur, Bülach ZH

Una simbiosi di creatività e artigianato Dal 21 al 22 settembre 2017 si sono svolti a Selzach i Campionati delle Professioni interieursuisse. Nove candidate e candidati provenienti da tutta la Svizzera si sono sfidati nelle loro abilità pratiche. Entro un limite di tempo massimo, i concorrenti dovevano eseguire da uno a tre lavori pratici.

«Strisce», il motto di quest'anno, ha saputo entusiasmare e ha permesso di dare libero sfogo a fantasia e creatività. Oltre all'aspetto creativo, le opere dovevano soddisfare requisiti elevati in fatto di abilità manuale, qualità e carattere estetico. Prima dell’evento i candidati, tutti ancora in fase di formazione, hanno ricevuto l'incarico di lavoro in forma scritta, per consentire loro di prepararsi individualmente alla competizione. «Strisce», il tema trendy di quest'anno, con le sue ampie possibilità di interpretazione ha raccolto molti consensi. La principale sfida consisteva nel riuscire a creare, pur con questo rigido modello estetico, una struttura armonica e attraente. La sfida è stata colta con entusiasmo da tutti e ha prodotto opere di prim'ordine.

Le prossime sfide

«Una prestazione senz'altro matura» si lascia sfuggire Urs Schenker, presidente del comitato organizzativo Siamo più che soddisfatti dell'evento nel suo insieme e degli obiettivi raggiunti. La prossima tappa saranno i Campionati Europei che si svolgeranno nel gennaio 2018 in occasione della fiera Heimtextil (Francoforte), dove i primi e i secondi classificati parteciperanno alla competizione europea. Dopo la fine del lavoro, ai candidati sfiniti restano tante impressioni ed esperienze, sia a livello professionale che personale. Oltre ad aver acquisito una maggiore consapevolezza delle proprie capacità, la sera, in occasione del vernissage, hanno avuto un po' di tempo per curare i contatti tra colleghi e per scambiarsi le idee. Ringraziamo la ditta Ruckstuhl AG che ci ha messo a disposizione l'esclusiva collezione «Maglia», tappeti in fibra fique lavorati a maglia secondo un'antica tradizione.

Visualizza documenti stampa relativi a queste News