Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)

BERNEXPO, Berna
12 – 16.09.2018

SwissSkills 2018: il più grande show del mondo del lavoro a settembre a Berna

Nell’ottobre 2017 lo SwissSkills Team ha brillato agli WorldSkills di Abu Dhabi con 20 medaglie, facendo un’ottima pubblicità all’apprendistato professionale in Svizzera. Dal 12 al 16 settembre gli SwissSkills 2018 offriranno un’affascinante visione della varietà e dell’eccellenza della formazione professionale svizzera. 135 professioni potranno essere sperimentate direttamente in occasione della seconda edizione dei Campionati svizzeri delle Professioni centralizzati, per 75 delle quali si svolgeranno le competizioni.

“SwissSkills rappresenta una vetrina unica per l’apprendistato professionale” si rallegra il consigliere federale Johann Schneider-Ammann alla conferenza stampa in occasione dello SwissSkills Day. “Dopo i fantastici successi dello SwissSkills Team lo scorso autunno, gli SwissSkills 2018 offrono quest’anno un’ulteriore piattaforma per dimostrare la qualità e le possibilità del nostro sistema di formazione professionale duale.” Il capo del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR) non si rallegra tuttavia soltanto del fatto che “la formazione professionale svizzera durante gli SwissSkills 2018 sarà al centro dell’attenzione come mai prima”, bensì anche del fatto che in occasione degli SwissSkills 2018 si dimostrerà come l’economia privata e la mano pubblica possano collaborare al meglio nella formazione professionale.

Un grande evento dalle dimensioni impressionanti: il più grande show del mondo del lavoro

In effetti soltanto una partnership di grande portata tra la mano pubblica, le associazioni professionali e l’economia privata ha potuto rendere possibile un evento di tali dimensioni. Perché gli SwissSkills 2018 sono un evento dalle dimensioni impressionanti. Per lo svolgimento dei Campionati delle professioni verrà allestita una gigantesca “fabbrica temporanea” per 135 professioni e 1'100 partecipanti sulle superfici del centro espositivo BERNEXPO. In questo modo gli SwissSkills 2018 diventeranno il più grande show del mondo del lavoro esistente. Gli organizzatori prevedono:

  • 75 campionati delle professioni e altre 60 professioni che posso essere seguite live tramite dimostrazioni
  • oltre 1’100 partecipanti ai campionati delle professioni
  • oltre 150’000 visitatori, di cui 45’000 studenti di classi scolastiche
  • una superficie pari a circa 14 campi da calcio (ca. 100’000 m²) per presentare 135 diverse professioni live
  • quasi 100 professioni che i visitatori provare con mano nell’ambito di “MySkills”

Budget dell’evento pari a CHF 16,5 milioni – budget totale di oltre CHF 40 milioni

“I preparativi procedono a gonfie vele, sono già avanzati ed evolvono velocemente” ha dichiarato Ruedi Flückiger, vicepresidente dell’Associazione SwissSkills Berna. In veste di responsabile finanziario del grande evento, Flückiger ha altresì elogiato la partecipazione esemplare di tutte le parti: “Il finanziamento del budget dell’evento pari a 16,5 milioni di franchi svizzeri sarà sostenuto in gran parte dalla mano pubblica (Confederazione, Canton Berna e città di Berna). Ma gli SwissSkills 2018 possono contare anche sul grande appoggio dell’economia privata. Circa il 27 percento del budget è coperto da sponsor privati e da donazioni di fondazioni.” E il contributo da parte dell’economia privata si fa ancora più grande se si contano i costi sostenuti dalle singole associazioni professionali, che coprono l’esecuzione stessa dei campionati e delle dimostrazioni, soprattutto grazie agli sponsor e ai benefattori privati. Ruedi Flückiger stima l’ammontare dell’importo tra i 20 e i 25 milioni di franchi svizzeri e loda il grande impegno e l’iniziativa delle associazioni professionali.

Telecronaca completa sulla SRG – oltre 150’000 visitatori

La seconda edizione dei campionati delle professioni centralizzati SwissSkills sarà utilizzata ancora di più per promuovere le opportunità e l’eccellenza del sistema di formazione professionale svizzero. La SRG ad esempio riporterà durante l’intera settimana notizie sugli SwissSkills 2018 sui propri canali radiofonici, televisivi e online in tutte le regioni linguistiche. Il culmine sarà la diretta in onda l’ultimo giorno delle competizioni, sabato 15 settembre. Insieme ed accanto alle altre Unità Aziendali Regionali, anche la RSI dedicherà all’evento diversi contributi web e numerosi momenti di programma sia radiofonici che televisivi, con particolare attenzione alla partecipazione del Team Svizzera Italiana e con servizi e collegamenti da Berna fino alle finali di sabato 15, che saranno seguite in “cronaca diretta”. Un’occasione originale e appassionante per dar conto e un doveroso rilievo ai molti aspetti qualificanti e innovativi del panorama di formazione professionale svizzero.

Ancora più spettacolare che seguirli in TV, sarà assistere agli SwissSkills 2018 sul posto. La previsione di 150'000 visitatori si basa sull’esperienza della prima edizione nel 2014. Circa un terzo di questi dovrebbero essere studenti che approfittano di un’allettante offerta. I costi per il viaggio con i trasporti pubblici da tutta la Svizzera ammontano a max. CHF 20 a persona. Già a sette mesi dall’evento si sono iscritte agli SwissSkills 2018 classi scolastiche per un totale di circa 12'000 studenti e studentesse.

Iniziativa SwissSkills: bilancio positivo dopo il primo anno

Gli SwissSkills 2018 si collocano all’interno dell’iniziativa lanciata un anno fa “Iniziativa SwissSkills”, che insieme alla Confederazione è sostenuta in grande misura da UBS. Tale iniziativa si basa sui tre pilastri “SwissSkills Team” (la squadra nazionale delle professioni), “SwissSkills 2018” e “SwissSkills Career”. “Ci siamo posti come obiettivo quello di utilizzare al meglio i campionati delle professioni nazionali e internazionali per promuovere ancora di più l’apprendistato professionale” spiega Reto Wyss, presidente della Fondazione SwissSkills.

“I risultati eccellenti della nostra nazionale delle professioni agli WorldSkills di Abu Dhabi lo scorso ottobre hanno avuto una risonanza pubblica travolgente, mai vista prima. Particolare successo ha avuto inoltre il lancio della nuova piattaforma SwissSkills Career”, continua Wyss. Oltre 22’000 persone, per la maggior parte giovani, nell’arco di pochi mesi hanno allestito il proprio profilo dei punti di forza in occasione di 10 fiere professionali con lo SwissSkills Career Visual Tool.

“Gli SwissSkills 2018 di Berna daranno un’ulteriore enorme spinta all’intera iniziativa e faranno un’ottima pubblicità al nostro sistema di formazione professionale”, commenta Reto Wyss in merito al prossimo evento clou che si terrà tra il 12 e il 16 settembre.

 

La conferenza stampa si è tenuta in occasione dello SwissSkills Day. I vincitori svizzeri delle medaglie dei campionati 2017 di 28 professioni sono stati omaggiati dal consigliere federale Johann Schneider Ammann.

Visualizza documenti stampa relativi a queste News