Iniziativa SwissSkills: campionati delle professioni come opportunità e promozione dell'apprendistato professionale svizzero

08.02.17

Come conferma l’ultimo studio della pedagogista Prof. Dr. Margrit Stamm: Il sistema di formazione professionale svizzero, unico nel suo genere, permette anche a giovani professionisti con prestazioni scolastiche medie o alquanto scarse di eccellere nella propria professione, fino a vincere medaglie in campionati professionali internazionali. In futuro il sistema di formazione professionale in Svizzera sarà ulteriormente consolidato e promosso nell’ambito di un’iniziativa di partnership fra pubblico e privato. I campionati professionali nazionali e internazionali e i concorrenti svizzeri che vi partecipano con successo hanno un ruolo centrale in questo contesto.

I giovani professionisti svizzeri sono fra l’élite mondiale, come confermato da numerosi risultati eccellenti dei team professionali svizzeri ai campionati internazionali. Non più tardi dello scorso dicembre, il team SwissSkills è tornato vittorioso dalla classifica per nazioni degli EuroSkills tenutasi a Göteborg in Svezia.

«Lo studio della Professoressa Dr. Stamm*, pubblicato oggi, conferma ancora una volta l’unicità del nostro sistema di formazione professionale duale. In Svizzera i giovani di tutte le estrazioni sociali e a prescindere dalle loro competenze scolastiche hanno ottime prospettive professionali. Il fatto che i nostri giovani professionisti siano fra i migliori del mondo ci viene ripetutamente dimostrato anche dal successo delle delegazioni del team SwissSkills», ha affermato il consigliere federale Johann Schneider-Ammann nella conferenza stampa tenutasi in occasione dello SwissSkills Day 2017.

Alleanza fra le istituzioni di diritto pubblico e partner privati

Il marchio «SwissSkills» ha dunque un ruolo centrale anche nell’iniziativa di partnership fra pubblico e privato presentata a Berna. La fondazione SwissSkills, la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI), l’Unione Svizzera degli Imprenditori (SAGV), l’Unione svizzera delle arti e dei mestieri (USAM), nonché UBS e Ringier (media partner) dal settore privato, si sono dati un obiettivo comune, ovvero promuovere in modo ancora più deciso l’apprendistato professionale svizzero e pubblicizzarne meglio i vantaggi e le opportunità. In tutto questo, i campionati professionali nazionali e internazionali come vetrina e i concorrenti svizzeri che vi partecipano con successo come ambasciatori hanno un ruolo chiave. Nell’ambito dell’iniziativa, si vuole inoltre comunicare meglio ai giovani e ai loro genitori quali siano le opportunità offerte dalla partecipazione ai campionati delle professioni. UBS offrirà supporto personale e finanziario. Ringier si occuperà di garantire una maggiore attenzione mediatica.

I tre pilastri dell’«Iniziativa SwissSkills»

  • Team SwissSkills: i componenti del team SwissSkills (squadra nazionale svizzera delle professioni) in preparazione ai campionati internazionali ricevono un supporto maggiore, affinché in futuro possano dimostrare la competitività del sistema di formazione svizzero in ambito nazionale e all’estero.
  • SwissSkills 2018: i campionati professionali nazionali vengono sfruttati sempre più come vetrina per l’apprestato professionale. Dopo la prima disputa del 2014 coronata dal successo, in settembre 2018 si terranno nuovamente i campionati delle professioni della Svizzera centrale intitolati SwissSkills2018. Gli SwissSkills di Berna saranno la pubblicità migliore per l’apprendistato professionale. Il pubblico ha la possibilità di assistere dal vivo a oltre 140 professioni. Sono attesi circa 150’000 visitatori, 800 giovani professionisti come partecipanti e 500 esperti.
  • SwissSkills Career: dall’autunno 2017 SwissSkills Career posizionerà l’apprendistato professionale come eccellente accesso alla carriera sia come piattaforma digitale sia con la presenza fisica in prima linea nelle fiere della formazione professionale. Le storie (di successo) dei componenti del team SwissSkills o in generale i campionati professionali e i loro partecipanti sono elemento nodale di SwissSkills Career e permettono una comunicazione positiva ed emotiva sull’apprendistato professionale e sull’esercizio della professione.

Il campione delle professioni del 2016 premiato dal consigliere federale Johann Schneider-Ammann

Dopo la presentazione dell’«Iniziativa SwissSkills» appena lanciata, allo SwissSkills Day di Berna sono stati premiati i campioni svizzeri 2016 di circa 60 diverse professioni. I premiati hanno ricevuto i loro premi dalle mani, fra l’altro, del consigliere federale Johann Schneider-Ammann. L'installatore di riscaldamenti AFC Mario Eggerschwiler di Schenkon (LU) è stato designato come il migliore di tutti i campioni svizzeri.


* Per i dettagli dello studio «I top 200 delle giovani leve professionali» (titolo originale: Die Top200 des beruflichen Nachwuchs) si rimanda al comunicato stampa separato.

 

Allegati:

  •  Dichiarazioni dei partner coinvolti nell’«Iniziativa Swiss Skills»
  •  Comunicato stampa sullo studio «I top 200»
  •  Elenco dei premiati allo SwissSkills Day

 



Contatti con la stampa :
SwissSkills Marketing & Events
Tobias Wihler
Sumpfstrasse 5
6312 Steinhausen
076 385 50 63
twihler@swissskills2018.ch
www.swiss-skills.ch


Visualizzare tutte le immagini