Giornata della formazione professionale 2011

Il 25 novembre 2011, nella sala dei concerti di Soletta, SwissSkills e l'Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia hanno premiato per la nona volta i migliori giovani professionisti di tutta la Svizzera.

I seguenti candidati hanno ricevuto una distinzione nel corso della Giornata della formazione professionale 2011:

Giornata della formazione professionale: «abbiamo un buon posizionamento»

28.11.11

Il 25 novembre, la veneranda sala da concerto della città di Soletta ha fatto da cornice a un’occasione di grande attualità: circa 120 tra vincitori e vincitrici di medaglie d’oro, argento e di bronzo ai campionati svizzeri di quest’anno e 38 partecipanti di successo alle WorldSkills Competitions 2011 di Londra sono stati premiati in occasione della Giornata della formazione professionale per le loro eccezionali prestazioni in quanto, attualmente, migliori professionisti della Svizzera.

«Tutti loro hanno dimostrato non solo di essere padroni della loro professione, ma anche di essere capaci di prestazioni eccezionali», ha affermato il consigliere di Stato Klaus Fischer accogliendo i circa 500 ospiti invitati a partecipare alla Giornata della formazione professionale presso la sala da concerto della città di Soletta. «Attitudine e gioia di lavorare non sono sufficienti per ottenere prestazioni di eccellenza», ha detto, aggiungendo: «Piuttosto occorrono volontà, diligenza, disciplina, tenacia e dedizione molto al di sopra della media. Sono caratteristiche che hanno saputo dimostrare e delle quali possono andare fieri».

Pensare alla formazione professionale

Anche Ursula Renold, direttrice dell’Ufficio Federale della Formazione Professionale e della Tecnologia, si è dimostrata orgogliosa delle straordinarie prestazioni dei giovani professionisti presenti. Volgendo lo sguardo alla conferenza annuale sui posti per la formazione tenutasi la mattina stessa, ha sottolineato: «La bassa percentuale di disoccupazione giovanile in Svizzera dimostra chiaramente quanto siamo ben posizionati nel contesto internazionale». Secondo la direttrice, il sistema di formazione professionale duale è un motivo importante di tale successo e per questo è necessario prestarvi particolare attenzione. In tutto ciò anche le associazioni professionali rivestono un ruolo di centrale importanza nella formazione dei giovani professionisti, come ha avuto occasione di ribadire nel corso dell’intervista Pirmin Gassmann, presidente dell’Unione Svizzera degli Installatori Elettricisti. Anche Hans Ulrich Stöckling, presidente del consiglio della fondazione di SwissSkills, ha colto l’occasione per ringraziarle in modo particolare nel corso del suo intervento.

Show talent e altri talenti

I grandi talenti non erano presenti solo nell’auditorium, dove si è registrato il tutto esaurito. Sul palco il giovane gruppo di ballerini Inzane, proveniente da Langenthal, ha inscenato sorprendenti intermezzi danzanti. Un altro esperto professionista ha poi convinto con il suo showact: il meccanico di produzione diciannovenne, Fatlum Musliji, noto grazie alla partecipazione a Die grössten Schweizer Talente, ha intrattenuto il pubblico con un mix di danza e comicità.
Non da ultimo, sono stati molto apprezzati anche gli apprendisti che hanno conferito all’evento una cornice di tutto rispetto, come la decorazione floreale dell'istituto di formazione professionale Berufsbildungsheim Neuhof o le esperienze culinarie offerte successivamente in occasione di un aperitivo dagli apprendisti di due ristoranti della regione.

Il migliore tra i migliori - Debrunner Acifer Trophy

Come da tradizione, alla fine della manifestazione il migliore tra tutti i campioni svizzeri è stato premiato in modo speciale dallo sponsor generale Debrunner Acifer: Markus Klopfenstein ha così ricevuto la chiave di un’elegantissima Mini direttamente dalle mani di Patrick Forster. L’installatore di impianti di riscaldamento di Lenk ha ottenuto il titolo di campione con l’incredibile punteggio di 588 su 600. 


» Campioni svizzeri - impressioni
» Campioni mondiali - impressioni

 

indietro

Immagini

Visualizzare tutte le immagini


Visualizza documenti stampa relativi a queste News